Escursioni da Linguaglossa

Escursioni da Linguaglossa

Gite di un giorno da Linguaglossa

Escursione ai Monti Sartorius e alla Grotta delle Nevi

Partecipa a questa escursione ai Monti Sartorius e lasciati sorprendere dal paesaggio vulcanico del Parco dell’Etna. Visiterai anche la Grotta delle Nevi!

Escursione ai Monti Sartorius e alla Grotta delle Nevi

Ci troveremo all’orario stabilito allo Chalet Clan dei Ragazzi. Dopo un breve briefing sulle le norme da rispettare e una prima presentazione del territorio, ci prepareremo per percorrere uno dei sentieri più suggestivi e famosi del Parco dell’Etna. Siete pronti? E allora andiamo!

Durante il tour, osserveremo le specie endemiche del posto e le cosiddette bombe vulcaniche, ovvero “gocce” di roccia ardente formatesi a seguito di un’eruzione vulcanica.

L’interesse geologico della zona è dettato dalla presenza dell’imponente colata lavica che, nel 1865, diede origine ai Monti Sartorius, caratterizzati dal tipico allineamento a bottoniera. La maestosa colata si estende per circa otto chilometri quadrati, con uno spessore medio delle lave di più di dodici metri!

Concluso l’itinerario di trekking, riprenderemo le vetture e ci sposteremo verso la Grotta delle Nevi, più nota come Grotta dei Ladroni, ovvero un tunnel di scorrimenti lavici utilizzato come “deposito di neve”.

Dopo cinque ore di escursione, daremo ufficialmente per conclusa l’esperienza.


Escursione alla Grotta del Serracozzo e alla Valle del Bove

Partecipando alla nostra escursione da Linguaglossa conoscerai la Grotta del Serracozzo e la Valle del Bove, due meraviglie naturali della Sicilia, in un itinerario di trekking emozionante. Vieni?

Escursione alla Grotta del Serracozzo e alla Valle del Bove

Dopo esserci runiti presso lo Chalet Clan dei Ragazzi di Linguaglossa, ci dirigeremo al piazzale dello storico rifugio Citelli, dove avrà inizio il nostro itinerario di trekking. 

Come prima cosa, la nostra guida ci illustrerà le norme da seguire e ci presenterà il territorio con l’ausilio di una carta geologica. Quando saremo pronti, imboccheremo il sentiero di un fiabesco bosco di betulle dalla corteccia argentata. Vedere per credere!

Lungo il percorso, ci fermeremo ad osservare un’antica costruzione, che serviva da rifugio ai pastori nei giorni di pioggia o durante la notte, e attraverseremo poi dei canali di pietra lavica. Noteremo che la superficie della lava, a causa dell’azione del ghiaccio e dell’acqua che vi scorre, ha acquisito un colore azzurro davvero affascinante… Ne resterete rapiti!

Raggiungeremo così la Grotta del Serracozzo, formatasi durante l’eruzione del 1971. Una volta arrivati all’ingresso, indosseremo il casco e il resto dell’attrezzatura per addentrarci all’interno di questo tunnel di scorrimento lavico. Sarà una vera e propria avventura!

Abbandonata la grotta, faremo una pausa per recuperare le energie con un picnic (non incluso), prima di riprendere il cammino verso la Serra delle Concazze, ovvero il bordo della maestosa Valle del Bove. Si tratta di un enorme bacino naturale di contenimento della lava formatosi in tempi remoti dallo sprofondamento di diversi apparati eruttivi. Incredibile, non è vero?

Dopo aver contemplato le magnifiche viste della valle, daremo per conclusa l’attività ritornando al punto di partenza.


Trekking sull’Etna

Vieni a fare trekking sull’Etna ed esplora i territori modellati dalla forza selvaggia della cosiddetta Montagna di Fuoco! Che ne dici, sei dei nostri?

Trekking sull'Etna

Alle 8:30 ci incontreremo al Chalet dei Ragazzi di Linguaglossa. Qui la nostra guida ci fornirà delle informazioni interessanti sul territorio che esploreremo, con l’aiuto di una carta geologica, e ci ricorderà le norme di sicurezza da rispettare durante il tour. Ancora una breve pausa per un caffè e poi, pieni di energie, saremo finalmente pronti per cominciare a macinare chilometri!

Partendo da Piano Provenzana, a 1886 metri di altitudine, inizieremo un percorso di trekking attraverso i territori trasformati dalla tremenda eruzione dell’Etna del 2002. Camminando lungo un sentiero agibile, percorreremo l’asse eruttiva e il canale di scorrimento lavico, per osservare le tracce indelebili con cui questo evento catastrofico ha segnato la pineta di Linguaglossa.

Attraverseremo la colata lavica e ci sposteremo lungo l’asse eruttiva del 1923, alle pendici di Monte Nero, per poi intraprendere la salita dei coni di scorie che si sono creati durante l’eruzione del 2002. Il maestoso paesaggio del vulcano, che i locali chiamano con rispetto “Mungibeddu“, ovvero la Montagna di Fuoco, ci lascerà… Pietrificati!

Dopo aver contemplato la bellezza selvaggia delle sciare, le immense distese di lava che avvolgono le pendici del vulcano, cominceremo la discesa lungo un pendio sabbioso, passando attraverso un faggeto. Infine, concluderemo la nostra camminata sull’Etna raggiungendo il punto di partenza, dopo una mattinata emozionante e vulcanica.


Trekking sull’Etna con osservazione astronomica

Scopri l’Etna da una prospettiva del tutto nuova con quest’itinerario di trekking serale. Osserverai il paesaggio vulcanico della Sicilia sotto un incredibile manto stellato!

Trekking sull'Etna con osservazione astronomica

Ci troveremo alle 18:15 di fronte allo Chalet Clan dei Ragazzi, situato a soli quindici chilometri dal centro di Linguaglossa. Da qui, daremo il via a un itinerario di trekking che ci condurrà alla scoperta degli splendidi paesaggi del Parco naturale dell’Etna. Siete pronti? E allora andiamo!

Con il calare della sera, ci addentreremo nei versanti di uno dei vulcani più famosi del nostro paese. Per due ore, percorreremo i sentieri del parco, attraverseremo boschi, contempleremo crateri estinti e osserveremo la fauna locale. Vivremo un’esperienza unica!

Tramontato il sole, faremo una sosta per assistere ad uno spettacolo naturale davvero straordinario: vedremo le colate di lava fuoriuscire dai versanti del vulcano! Un’immagine che, senza dubbio, vi rimarrà per sempre impressa nella memoria.

Contemplato il paesaggio circostante, alzeremo lo sguardo per ammirare il firmamento. Parteciperemo a un laboratorio di astronomia, durante il quale impareremo a distinguere le principali costellazioni. L’altezza dell’Etna e l’assenza di inquinamento luminoso rendono la zona il luogo perfetto per osservare le stelle!

Dopo l’osservazione astronomica, ci rimetteremo in cammino e concluderemo l’itinerario alle 22:15, tornando al punto di partenza.


Visita alla cantina Vini Gambino

Con questa visita alla cantina Vini Gambino conoscerai tutti i segreti del vino siciliano, passeggerai tra i vigneti sul pendio dell’Etna e parteciperai a una degustazione. Sei dei nostri?

Visita alla cantina Vini Gambino

Situata ai piedi dell’Etna e a soli cinque chilometri di distanza dal centro di Linguaglossa, l’azienda vitivinicola Vini Gambino è il luogo ideale in cui scoprire i segreti del delizioso vino siciliano. Se volete addentrarvi in questo mondo, vi staremo aspettando presso la cantina alle 10:30. 

Vi daremo il benvenuto e brinderemo con un ottimo bicchiere di vino bianco mentre esploreremo gli spazi della cantina. Secondo la rivista National Geographic, si tratta di una delle dieci aziende vitivinicole migliori al mondo: vale davvero la pena andare a conoscerla!

Vedremo i vigneti e visiteremo gli stabilimenti, spiegandovi come avviene la produzione del vino locale. Vi parleremo di tutte le fasi, dalla coltivazione, della vite fino alla stagionatura del prodotto nelle botti, e vi sveleremo inoltre cosa comporta per le coltivazioni crescere sul suolo vulcanico del pendio dell’Etna

Al termine del percorso, andremo alla sala della degustazione per poter assaggiare il pregiato vino siciliano e imparare a conoscerne tutte le sfumature. Concluderemo la visita alle 12:00 salutandoci all’esterno della cantina.