Escursioni da Bova

Escursioni da Bova

Gite di un giorno da Bova

Escursione alla città fantasma di Roghudi Vecchio

In questa escursione da Bova viaggeremo alla scoperta della città fantasma di Roghudi Vecchio e dei segreti del Parco nazionale dell’Aspromonte.

Escursione alla città fantasma di Roghudi Vecchio

Ci troveremo alle 9:30 in Piazza Roma a Bova e, una volta fatte le dovute presentazioni, partiremo alla volta della città fantasma di Roghudi Vecchio, una località situata alle pendici dell’Aspromonte, fra le fiumare dell’Amendolea e della Furria.

Durante il tragitto in macchina, avremo modo di osservare alcuni luoghi straordinari del Parco nazionale dell’Aspromonte, fra cui il Passo della Zita, aperto alla visione della “Riviera dei Gelsomini” sulla costa ionica, la Rocca del Drago e le Caldaie del Latte, delle formazioni rocciose davvero suggestive.

Una volta giunti a destinazione, proseguiremo l’itinerario a piedi, fino a raggiungere le case di Roghudi Vecchio, abbandonate negli anni ’70 in seguito a due violenti alluvioni.

Dopo aver scoperto la storia e i segreti di questa peculiare città fantasma calabra, faremo ritorno al punto di partenza di Bova.

Importante

Per poter prendere parte all’attività, dovrete disporre di un’auto propria.


Visita guidata di Bova

Partecipa a questa visita guidata di Bova per conoscere gli antichi tesori custoditi da uno dei borghi più belli d’Italia. Esplorerai le sue labirintiche stradine e vedrai la chiesa di San Leo, la cattedrale, i resti archeologici e molto di più!

Visita guidata di Bova

Ci incontreremo all’ora scelta in Piazza Roma, dove daremo inizio al nostro tour guidato di Bova, alla scoperta delle tracce lasciate sul territorio dagli antichi greci. Siete pronti per conoscere le meraviglie di quello che è stato dichiarato uno dei borghi più belli d’Italia?

Passeggiando per le strade di Bova conosceremo i suoi luoghi più iconici, come l’elegante Palazzo Nesci Sant’Agata, risalente al 1700 e situato nella piazza centrale del borgo.

Nel percorso, osserveremo dei bellissimi edifici ecclesiastici, come la parrocchia dello Spirito Santo e la chiesa barocca di San Leo, al cui interno si conserva una statua del 1582 raffigurante il patrono di Bova.

Raggiungeremo anche la Cattedrale di Santa Maria dell’Isodia di origine normanna, riedificata tra il XVII e il XIX secolo su una preesistente chiesa bizantina. Non lontano, troveremo i reperti archeologici e il Castello Normanno, che si erge in tutto il suo splendore nella parte più alta di Bova. Da questo punto panoramico, potrete immortalare l’incantevole vista panoramica sul borgo.

Infine, torneremo in Piazza Roma, dove daremo per conclusa la nostra visita guidata.